EN ISO 14120: progettazione e costruzione di ripari fissi e mobili

6 - Scelta della tipologia di ripari

 

La scelta della tipologia di riparo da adottare deve essere eseguita tenendo conto dei seguenti aspetti:

  • Probabilità e gravità prevedibile di qualsiasi lesione secondo quanto indicato dalla valutazione del rischio;
  • Uso previsto della macchina;
  • Uso scorretto prevedibile e neutralizzazione dei ripari;
  • Pericoli presenti sulla macchina;
  • Natura e frequenza di accesso.

6.4 La norma fornisce i requisiti per la scelta dei ripari a seconda della natura e della frequenza di accesso richieste

  • Dove non è necessario l’accesso durante l’uso dovrebbero essere utilizzati ripari fissi [6.4.3]; 
  • Dove è necessario l’accesso durante l’uso (per operazioni quali messa a punto, correzione della lavorazione o manutenzione) si dovrebbero utilizzare:
  1.    Riparo mobile, se la frequenza di accesso è alta (maggiore di una volta a settimana)
  2.    Riparo fisso, se la frequenza di accesso è bassa (minore di una volta a settimana)

La scelta tra queste due tipologie di riparo dipende dalla frequenza di accesso all’area.  [6.4.4.1]. 

Sicurezza nella robotica collaborativa

Non esiste un "robot collaborativo". Questa è una delle prime dichiarazioni di chi lavora nella robotica collaborativa. Il motivo è che un robot può essere progettato per un compito collaborativo, ma è l'applicazione che rende il "robot collaborativo". Lo standard di riferimento per l'appli