Formazione

Formazione

DESTINATARI:  I destinatari di questo corso sono i responsabili della sicurezza delle aziende e gli operatori delle aziende che sono soggetti al rischio elettrico (manutentori, installatori e collaudatori di macchine, apparecchiature, impianti che in qualche modo impiegano l’energia elettrica).

SCOPO: L'obiettivo del corso è fornire gli elementi fondamentali per la valutazione del rischio elettrico nei luoghi di lavoro, con riferimento alle norme CEI, al Decreto Legislativo 81/08, e alla normativa elettrica (EN IEC) europea armonizzata alla Direttiva Bassa Tensione e Macchine.

CONTENUTO:  I principali temi trattati sono qui di seguito elencati:

  • Capire il rischio elettrico e i principi della sicurezza elettrica.
  • Effetti della corrente elettrica sul corpo umano
  • Protezione contro i contatti diretti
  • Masse e Masse estranee
  • Conoscere lo scopo della messa a terra e il principio di funzionamento degli interruttori automatici
  • Protezione contro i contatti indiretti
  • Protezione contro l'arco elettrico
  • Protezione dei cavi contro le sovracorrenti
  • Protezione delle strutture contro le fulminazioni e protezione da atmosfere esplosive
  • Procedura di Lock out-Tag out
  • Oltre a toccare il tema dell'importanza dell'anello di guasto, si riprendono i concetti di sistemi TN e TT come pure della messa a terra delle parti metalliche, un costante argomento di discussione

 

DURATA: 8 ore

 

GT Engineering è membro CEI e dei comitati tecnici per EN 60204-1; EN IEC 61439, e del CT 64