IEC 60364-4-41: Protezione dalla Scossa Elettrica

Campi di applicazione della norma IEC 60364

Ultima modifica 03/01/2021

La norma è scritta per le “installazioni fisse” (Terreni, strutture e gli edifici appartenenti ad esso) e non è direttamente applicabile ai macchinari. In realtà non è direttamente applicabile neppure agli impianti fissi nel senso che è la base per scrivere le norme Nazionali applicabili agli impianti fissi: in Italia la CEI 64-8. Nonostante questo, la norma IEC 60204-1 fa spesso riferimento a parti della IEC 60364, la quale è a tutti gli effetti un riferimento anche per i macchinari.

Si applica alla progettazione, costruzione e verifica di installazioni elettriche quali:

  1. Installazioni fisse residenziali;
  2. Installazioni fisse commerciali;
  3. Installazioni fisse pubbliche;
  4. Installazioni fisse industriali;
  5. Installazioni fisse residenziali Agricole ed ortofrutticole;
  6. Edifici prefabbricati;
  7. Roulotte, campi roulotte e campi simili;
  8. Cantieri, esibizioni, fiere e altre installazioni per fini temporanei;
  9. Porti turistici;
  10. Illuminazioni esterne e installazioni simili;
  11. Luoghi medici;
  12. Unità mobile o trasportabili;
  13. Sistemi fotovoltaici;
  14. Gruppi elettrogeni a bassa tensione.

Sicurezza nella robotica collaborativa

Non esiste un "robot collaborativo". Questa è una delle prime dichiarazioni di chi lavora nella robotica collaborativa. Il motivo è che un robot può essere progettato per un compito collaborativo, ma è l'applicazione che rende il "robot collaborativo". Lo standard di riferimento per l'appli