Un Basic Safety Standard si deve applicare alle macchine? Il caso del cavo di terra funzionale di colore rosa

Un Basic Safety Standard si deve applicare alle macchine? Il caso del cavo di terra funzionale di colore rosa

IEC 60204-1 VS IEC 60445: cavo di terra funzionale giallo verde VS cavo di terra funzionale rosa.

IL DUBBIO

La Norma IEC 60445 richiede il colore rosa (e vieta quello giallo verde) per il cavo di terra funzionale.

La "terra funzionale" non viene impiegata per la protezione dai contatti indiretti, ma per il collegamento a terra di:

  • Schermatura dei cavi di segnale
  • Lo "0" o "comune" della parte di comando e dell'elettronica
  • Tutto ciò che è necessario mettere a terra per problemi di ElectroMagnetic Compatibility (EMC)

Quindi la norma IEC 60445 deve essere applicata alla macchine? Bisogna dunque installare dei cavi di terra funzionale di colore rosa?


 

CONSIDERAZIONI

La risposta a questo dubbio si trova all'inizio della Norma IEC 60445 stessa, all'interno della Sezione 1 "Scope":

This basic safety publication is primarily intended for use by technical committees in the preparation of standards in accordance with the principles laid down in IEC Guide 104 and ISO/IEC Guide 51.  
It is not intended for use by manufacturers or certification bodies. One of the responsibilities of a technical committee is, wherever applicable, to make use of basic safety publications in the preparation of its publications. The requirements of this basic safety publication will not apply unless specifically referred to or included in the relevant publications. 

Si legge chiaramente che questa Norma è un Basic Safety Standard, di Categoria A, ed  è rivolta ai membri della commissione tecnica che la scrivono e non a un utilizzatore finale o un costruttore. In virtù di quanto si trova scritto non vi è alcun motivo per il quale applicare la IEC 60445 e quindi installare un cavo rosa per la terra funzionale all'interno di un quadro elettrico per esempio.

 

QUALE NORMA APPLICARE? COLORE ROSA O GIALLO VERDE?

Le Norme di "Categoria B", Group Safety Standard, sono rivolte sia a chi redige Norme di prodotto sia a costruttori o laboratori di test.

Le Norme di "Categoria C", Product Safety Standard, sono rivolte ai costruttori; per esempio la IEC 60204-1 per i costruttori di quadri elettrici.

A questo punto un costruttore sa che deve far riferimento alla IEC 60204-1 di Categoria C e non alla  IEC 60445 di Categoria A. Per di più la IEC 60204-1 non specifica il colore dei cavi di terra funzionale. Quindi il cavo di terra funzionale può essere di colore GIALLO VERDE (scelta ragionevole per comodità e abitudine) o di qualsiasi altro colore, ma non necessariamente rosa.

Un'altra simile diatriba riguarda i colori dei cavi delle tre fasi all'interno di un quadro elettrico. La IEC 60445 raccomanda come colori delle tre fasi, delle quali i cavi ("conductors") sono indicati come Line 1, Line 2 e Line 3 e i terminali ("terminals") come U,V e W, rispettivamente il nero, il marrone e il grigio. Tuttavia all'interno della IEC 60204-1 si trova scritto:

Where colour-coding is used for identification of conductors, it is recommended that they be colour-coded as follows:

- BLACK: AC and DC power circuits.

Perciò, facendo riferimento alla IEC 60204-1, come è giusto che sia, e non alla IEC 60445, come colore dei cavi di tutte e tre le fasi all'interno di un quadro elettrico va adottato il colore NERO.

Sicurezza nella robotica collaborativa

Non esiste un "robot collaborativo". Questa è una delle prime dichiarazioni di chi lavora nella robotica collaborativa. Il motivo è che un robot può essere progettato per un compito collaborativo, ma è l'applicazione che rende il "robot collaborativo". Lo standard di riferimento per l'applicazione collaborativa è ISO / TS 15066: 2016 - ROBOT E DISPOSITIVI ROBOTICI - ROBOT COLLABORATIVI Lo standard sarà incluso nella nuova edizione di 2 importanti standard sui robot: ISO 10218-1: Robotica - Requisiti di sicurezza per i sistemi robotizzati in ambiente industriale - Robot ISO 10218-2: R