EN ISO 14119: DISPOSITIVI DI INTERBLOCCO ASSOCIATI AI RIPARI

CAP 8 - Requisiti di controllo degli Interblocchi

Precisi livelli di performance (PL) o sicurezza (SIL)

La Norma prevede che i dispositivi di interblocco, con o senza blocco, siano da considerarsi SRP/CS (safety-related parts of control system) di una macchina o sottosistemi di un SRECS (safety-related electrical control system) aventi lo scopo di prevenire le situazioni pericolose. In quanto tali, essi richiedono precisi livelli di performance (PL) o sicurezza (SIL) con i rispettivi test di funzionamento e metodi di riduzione delle CCF (Common Cause Failures). Anche le funzioni di rilascio del blocco devono rispettare i PL o SIL.
La Norma tratta, poi, le modalità di connessione logica degli interblocchi.
Infine, viene ricordato di considerare le condizioni elettriche e ambientali in cui il dispositivo è posto.
 

Sicurezza nella robotica collaborativa

Non esiste un "robot collaborativo". Questa è una delle prime dichiarazioni di chi lavora nella robotica collaborativa. Il motivo è che un robot può essere progettato per un compito collaborativo, ma è l'applicazione che rende il "robot collaborativo". Lo standard di riferimento per l'appli