IEC Normative

Normative Tecniche IEC Marcatura CE

IEC Normative

IEC 61508
IEC 61508: Sicurezza funzionale dei  E/E/PE
Si tratta della "madre" di tutte le norme sulla sicurezza funzionale, utilizzate in numerose attività industriali in tutto il mondo. È stata scritta per permettere l'uso di componenti elettronici in sistemi di sicurezza. La Commissione Elettrotecnica Internazionale (IEC) ha istituito un gruppo di lavoro nel 1985 per valutare la fattibilità dello sviluppo di uno standard generico per i sistemi elettronici programmabili da utilizzare per applicazioni di sicurezza, il risultato è stata la creazione di un gruppo di lavoro per sviluppare un approccio olistico. Un gruppo di lavoro era stato pre
IEC 61511
IEC 61511: Safety instrumented systems for the process industry
La serie di norme IEC 61511 nasce come l'implementazione della norma IEC 61508 nel settore dell'industria di processo. Si occupa dell'applicazione dei cosiddetti Sistemi Strumentati di Sicurezza o Safety Instrumented Systems nell'industria di processo. I SIS sono associati ai Safety Instrumented Functions (SIF), i quali sono le funzioni di sicurezza implementate in un Safety Instrumented System (SIS). Il SIS è quindi il livello "fisico" del sistema di sicurezza, a cui corrisponde un SIF. Tipicamente, ogni SIS ha sensori di processo che misurano una variazione di funzionamento,
IEC 60204-1
CEI EN 60204-1: Sicurezza del Macchinario - Equipaggiamento Elettrico del Macchinario
Il 13 Ottobre 2016 è stata pubblicata da IEC la norma IEC 60204-1 sull'equipaggiamento elettrico dei macchinari. La precedente edizione è del 2005. A Febbraio 2020 si è tenuto a Francoforte, presso la sede VDE, il primo incontro per l'aggiornamento della norma IEC. L'obiettivo principale dell'incontro è stato la stesura di un Amendment per allineare la IEC 60204-1 alla EN 60204-1 del 2018. L'Amendment è stato è stato pubblicato a Settembre 2021. Purtroppo non siamo riusciti ad allineare completamente l'IEC alla versione EN. Tuttavia, nell'Amendment ci sono alcuni
EN 62046
EN 62046: dispositivi per rilevare presenza persone
La Norma EN IEC 62046, pubblicata a Luglio 2018, sostituisce la precedente CLC/TS 62046:2008. La Norma specifica i requisiti per la scelta, il posizionamento, la configurazione e la messa in servizio di dispositivi di protezione in grado di rilevare la presenza momentanea o continua di persone al fine di proteggere tali persone da parti pericolose di macchinari in applicazioni industriali
EN IEC 61439-2
Lo scopo della Norma EN IEC 61439 (Apparecchiature Assiemate di protezione e di manovra per bassa tensione) è quello di armonizzare, per quanto possibile, tutte le regole e le prescrizioni di natura generale applicabili alle apparecchiature assiemate di protezione e di manovra per bassa tensione (focus sui Power Center) per ottenere una uniformità di prescrizioni e di verifiche per i quadri ed evitare di ricorrere ad altre Norme per le verifiche.  La parte 1 della EN 61439 contiene tutte quelle prescrizioni che possono essere considerate comuni.  Per ogni tipo di apparecchiatura che ricade s
IEC 62061
IEC 62061: Sicurezza funzionale dei macchinari
La IEC 62061 è una delle due norme di sicurezza funzionale per i macchinari, l'altra è la ISO 13849-1. Il 22 marzo 2021, dopo 16 anni dalla prima edizione, è stata pubblicata la Seconda Edizione: IEC 62061: Safety of machinery - Functional safety of safety-related control systems. Il 7 aprile 2022 è stata pubblicata sull' Official Journal of the European Union divenendo ufficilamente norma armonizzata alla Direttiva Macchine. La vecchia edizione IEC 62061:2005 rimarrà in vigore fino al 11 ottobre 2023. La norma è derivata dalla IEC 61508 ed è destinata ai costruttori di macchine:
IEC 60364-4-41
IEC 60364-4-41: Protezione dalla Scossa Elettrica
La norma definisce i metodi da utilizzare per proteggere le persone dalla scossa elettrica. L’ultima edizione (5.1) risale a marzo 2017. I nuovi requisiti verranno inclusi nella norma italiana CEI 64-8, nel 2021. Questa norma ha lo stato di “Group Safety Publication” (IEC Guide 104); ciò significa che è destinata ad essere utilizzata principalmente da altri Comitati Tecnici per la stesura delle loro specifiche Norme di Sicurezza del Prodotto. Ciò significa anche che lo standard in sé non è una Norma di Prodotto e non può essere applicata così come è ad un’installazione elettrica specifica. Q