Consulenza

Consulenza

Sicurezza macchine: la tecnica per svolgere manutenzione in sicurezza

Il Lockout-Tagout o LO.TO è una tecnica di messa in sicurezza di macchinari e processi al fine di svolgere la manutenzione in sicurezza. In breve il concetto è semplice: per lavorare in sicurezza devo azzerare tutte le possibili energie in gioco. Per fare questo non basta aprire un sezionatore o chiudere una valvola perchè qualcuno inavvertitamente può ridare energia alla macchina o al processo. Affinchè possa lavorare con certezza in sicurezza metto il mio lucchetto sull'organo di sezionamento.

Nell'ambito elettrico si parla anche di LO.TO.TO, Lockout-Tagout-Testout dato che una volta sezionata l'apparecchiatura elettrica, prima di "metterci le mani" va verificato che le parti attive non siano più energizzate.

In Europa la norma di riferimento è la

EN 50110: Esercizio degli impianti elettrici. Parte 1: Prescrizioni generali. Parte 2: Allegati nazionali

Questa è declinata in Italia nella 

CEI 11-27: Lavori su impianti elettrici.

In quest'ultima si parla di Lavoro fuori tensione §6.2 nel quale si richiede:

- sezionare la parte di impianto interessata al lavoro, vedi par. 6.2.2;
- prendere provvedimenti contro la richiusura intempestiva dei dispositivi di sezionamento, vedi par. 6.2.3;

Per "provvedimeti contro la richiusura intempestiva" si intendono:

1. blocchi meccanici con dispositivo a chiave che impediscano la manovra dell’apparecchiatura; in alternativa, blocchi meccanici che per essere sbloccati o raggiunti richiedono attrezzi o dispositivi specifici; 
2. impedimenti a personale non autorizzato all’accesso alle aree, ai locali o quadri contenenti il sezionamento; 
3. sorveglianza atta a impedire manovre indebite.

Tali misure devono essere sempre accompagnate da appositi cartelli che vietino l’esecuzione di manovre.

Non viene quindi richesto in modo esplicito il lucchetto sull'organo di sezionamento (primo provvedimetno). Posso in principio chiudere a chiave la stanza che contiene il sezionatore o chiedere ad un collega di sorvegliare affinchè nessuno riarmi il dispositivo. In ogni caso si noti come, anche secondo la CEI 11-27, non basta sezionare e mettere un cartello di "Manovre in corso" o simile.

 

Sebbene non sia quindi una prescrizione normativa diverse società, ad un certo punto nel loro cammino verso "l'Obiettivo si Sicurezza nel luogo di lavoro", ci richiedono un supporto per organizzare al loro interno questa metodologia. GT Engineering vi può quindi aiutare con formazione e consulenza ad introdurre il LOTO nella vostra azienda. E' molto meno difficile di quanto si pensi in realtà. Chiamateci per fare due chiacchiere.