Consulenza

Consulenza
Consulenza / USA: Normativa di sicurezza

Macchine: Normativa di sicurezza USA

OSHA e NFPA 70

La sicurezza nei luoghi di lavoro negli USA è regolata, a livello federale, dall’OSHA (Occupational Safety and Health Administration). Gli stati possono decidere di aderire o meno alle direttive federali o farsene delle proprie.

 

Come per il Canada, la responsabilità della sicurezza nei luoghi di lavoro è del datore di lavoro, in quanto, nel “The General Duty Clause of the United States Occupational Safety and Health Act (Federal OSHA)" si afferma che:

29 U.S.C. § 654, 5(a)1: Each employer shall furnish to each of his employees employment and a place of employment which are free from recognized hazards that are causing or are likely to cause death or serious physical harm to his employees.

L’NFPA 70 (o NEC, National Electrical Code) è lo standard elettrico di riferimento per il Nord America, e su questo si basano gli altri principali standard elettrici:

  • Canadian Electrical Code (C.E.C.): equivalente del NEC in Canada.
  • UL 508A: standard per I quadri di controllo industriali in USA.
  • C22-2 N°14: equivalente a UL508A per il Canada.

 

Rispetto agli standard derivati dall’IEC 60364 come per esempio il BS 7671, il NEC è molto più prescrittivo nell’approccio. Negli USA è la norma per la sicurezza elettrica in generale e per gli impianti fissi in particolare. L’ultima versione dell’NFPA risale al 2014 e verrà nuovamente aggiornata nel 2017.

 

La NFPA 79 è dedicata alle “Industrial Machinery", è lo standard elettrico usato per il bordo macchina in USA ed è attualmente molto allineato con la EN 60204-1 pur mantenendo alcune differenze significative.

 

Per riassumere, le norme principali a cui fare riferimento, dal punto di vista elettrico, per l’esportazione in USA di macchinari, sono le seguenti:

  • NFPA 70: prescrizioni per gli impianti elettrici (es. linea di alimentazione macchinario).
  • NFPA 79: standard a bordo macchina.
  • UL 508A: standard per i quadri di controllo industriali (Industrial Control Panels).
  • UL98 e UL98A: altre normative USA sui quadri di controllo industriali.

 

GT Engineering offre consulenza sulla conformità e corsi di formazione a costruttori di macchinari sulle principali norme tecniche USA per la sicurezza elettrica. Se avete bisogno del nostro aiuto non esistate a contattarci.

Progettazione quadri per il Nord America: le curve termiche secondo NEMA e ANSI

NFPA 70 e OSHA

Le protezioni termiche sono dette a Tempo Dipendente perchè il tempo di intervento dipende dall'intensità della corrente di Sovraccarico.
In Europa la forma di queste curve sono definite dall'IEC (International Electrotechnical Commission) o dalla IEEE (Institute of Electrical and Electronics Engineers): per esempio la curva estremamente Inversa dell'IEC o, sempre IEC la Molto Inversa. L'IEEE ha per esempio una curva moderatamente Inversa e tante altre. 
Nel Nord America invece il NEMA (National Electrical Manufacturers Association) definisce 4 principali Classi o profili di intervento della protezione termica: 5, 10, 20 & 30. Rispettivamente la curva a tempo inverso classe 5, 10, 20 & 30 interviene in 5, 10, 20 & 30 secondi con un valore di corrente pari a 6 volte la taratura impostata della protezione.
Class 5 is usually used for motors requiring extremely fast tripping.
Class 10 is commonly used to protect artificially cooled motors such as submersible pump motors of low thermal capacity.
Class 20 is usually sufficient for general purpose applications.
Class 30 is usually required for high inertial loads to help prevent nuisance tripping. 

IEC 60364 VS NEC

NFPA 70 e OSHA

Il mondo di impianti elettrici non è sempre semplice.
Lavorare su un progetto elettrico internazionale gli ingegneri sono spesso disorientati dalla vasta quantità di standard elettrici e le normative di cablaggio che determinano le loro decisioni.
Il mondo può essere diviso in due aree per quanto riguarda gli standard elettrici: paesi NEC e paesi IEC.
IEC 60364 è una raccolta di documenti che definiscono i principi fondamentali, le pratiche e le esigenze di performance che riflettono il concetto europeo di sistemi di cablaggio e di distribuzione.
Il NEC è un insieme di norme specifiche destinate a essere utilizzate per la progettazione, l'installazione, e l'applicazione uniforme delle installazioni di sistemi elettrici basati su principi e pratiche del Nord America.
Per essere efficace, un codice per installazione elettrica deve essere adatto per le infrastrutture elettriche esistenti, essere adatto per il sistema di sicurezza elettrica impiegata in un paese, ed essere interpretato in modo uniforme, applicato, e fatto rispettare. Deve inoltre avere la compatibilità con gli standard applicabili ai prodotti la cui installazione, uso e manutenzione è destinato ad essere disciplinate dal codice.
In sintesi, il seguente può essere indicata sui documenti:
IEC 60364 e il NEC entrambi stabiliscono requisiti di prestazione per la protezione contro il fuoco e contro le scariche elettriche, vale a dire la protezione di persone e cose.
Entrambi i documenti indirizzano sul installazione, l'uso e manutenzione di sistemi di cablaggio dei locali e delle attrezzature.
Entrambi i documenti sono applicabili ai sistemi di cablaggio dei locali ad uso residenziale, commerciale e industriale. I luoghi pericolosi (atmosfere esplosive) sono coperti solo nel NEC e sono trattate separatamente in IEC 60079.
Nessuno documento riguarda gli impianti per la generazione, la trasmissione o distribuzione di energia elettrica, né per quelli sotto il controllo esclusivo delle utenze elettriche o di comunicazione.
IEC 60364 fornisce ampi requisiti di prestazione e non è utilizzabile come documento di installazione dai progettisti di elettronica di sistema, installatori, o autorità di esecuzione, ma può servire come guida per lo sviluppo delle normative di cablaggio nazionali.
Il NEC è un set completo di impianti elettrici che possono essere adottate e attuate senza sviluppo di regole di cablaggio aggiuntive.
I paesi che adottano IEC 60364, in tutto, o solo il capitolo 13 sui Principi Fondamentali, hanno bisogno di sviluppare regole aggiuntive utilizzabili dai progettisti di elettronica di sistema, installatori e alle autorità che fanno rispettare tali regole.
Entrambi i codici hanno bisogno di un efficace coordinamento con le opportune norme di prodotto per avere successo nella realizzazione della sicurezza elettrica.