Scale a pioli: dispositivi anticaduta

Scale a pioli: dispositivi anticaduta

La ISO EN 14122-4 e le misure di protezione

Scale a pioli: dispositivi anticaduta

I principali mezzi di protezione anticaduta per le scale a pioli sono due:

  • La gabbia di sicurezza;
  • L'imbracatura scorrevole.

La norma a cui fare riferimento per questo tema è la ISO EN 14122-4. Ciò che viene specificato nella norma è che, in generale, è preferible adottare come misura di protezione la gabbia di sicurezza a meno che questo non sia possibile, a causa ad esempio di spazi troppo ristretti che ne impediscono l'installazione. Il motivo di tale scelta, è legato al fatto che un non corretto utilizzo dell'imbracatura, piuttosto che una inadeguatezza strutturale della scala potrebbe non fornire una protezione dalla caduta. La gabbia di sicurezza, d'altro canto, garantisce una sicurezza permanente, indipendentemente dal comportamento dell'operaore, purchè essa sia a norma (vedi figura in basso).

Tuttavia, un corretto utilizzo dell'imbracatura, associata quindi ad una scala di per sè a norma ed a personale ben addestrato, è in grado di arrestare la caduta in modo più efficace di quanto può fare la gabbia di protezione.

Per garantire, nel limite del possibile, che ad accedere alla scala e all'uso dell'imbracatura, vi sia solo personale autorizzato e ben addestrato, la norma prescrive che tali scale, munite di dispositivo anticaduta di tipo guidato (e senza gabbia), siano dotate di sistemi bloccabili a chiave tale da impedire che ad utilizzarle siano operatori non autorizzati e non equipaggiati. In basso, un'esempio tratto dalla norma del dispositivo appena descritto, a seguire le principali dimensioni delle scale a pioli e delle gabbie di sicurezza.

Scale a pioli: dispositivi anticaduta

Dimensioni principali delle scale e delle gabbie di sicurezza

Scale a pioli: dispositivi anticaduta